martedì 11 dicembre 2012

Piccoli cuori da appendere...

... dove più vi piace, per decorare la casa, i regali, l'albero o come segnaposto.... in versione "slim"...


... e in versione doppia con un secondo cuore con una bella arricciatura in stoffa....


Ma partiamo dall'inizio! Queste la stoffe che ho scelto dallo shop di Sabrina...


Per preparare il cuore vi servirà del fil di ferro. L'ideale sarebbe farlo con uno spessore un po' grosso così resta più stabile, ma è difficile da piegare. Per ovviare al problema io ho usato un fil di ferro più sottile messo in doppio di spessore 1 mm o 1,2 mm. La lunghezza finità è 35 cm per cui nel mio caso ho tagliato un pezzo di 70 cm e l'ho piegato in due.

Preparate la stoffa strappando semplicemente una striscia lunga 55 cm. Basta incidere la stoffa per un paio di centimetri e tirare vigorosamente, lo strappo segue perfettamente la trama e la striscia risulterà perfetta e con i bordi un po' sfilacciati. La larghezza della striscia è 2/3 cm circa.

Per aiutarmi nella fase successiva ho poi applicato del biadesivo al centro della stoffa.


A questo punto non vi resta che arrotolare la stoffa sul filo di ferro fino ad arrivare in fondo e tagliare semplicemente l'eccesso. Per aiutarvi in questa fase tagliate la stoffa con un angolo di 45 gradi sia all'inizio che alla fine.


Per trasformare il tutto in un cuore piegate prima il filo di ferro rivestito a metà e bloccate bene i capi con del filo robusto, poi rigirate i capi verso l'interno incrociandoli leggermente e con le mani date la forma che volete al cuore. Io ho scelto di farlo primitive, ovvero lungo e stretto.


Non vi resta che armarvi di spago e piccole decorazioni e applicarle al centro con la colla a caldo...


... e ripetere il tutto una, due, tre volte :-)


Se volete dare più corposità alla decorazione potete creare un primo cuore con la stessa tecnica; le misure nel mio caso sono esattamente le stesse, ma ho dato al cuore una forma più rotonda. Poi con 40 cm di fil di ferro grosso create un secondo cuore che rivestirete con un tubolare di stoffa preparato con una striscia di 6 x 70 cm ripiegata in doppio e cucita nel lato lungo. 
Infilate la stoffa attorno al cuore e chiudete prima i due capi del filo di ferro creando due anelli chiusi uno dentro l'altro e poi i due lembi di stoffa che lo rivestono, con qualche punto o semplicemente con la colla a caldo. Sovrapponete i due cuori e uniteli con lo spago e poi decorate a piacere.


Ed ecco qua la produzione al completo che ho fotografato con una matita per farvi capire meglio le proporzioni :-)


Per l'idea devo ringraziare Elena, che mi ha ispirato con i suoi cuori in versione country. Spero che anche a voi piaccia questa tecnica molto veloce, ma di effetto. Non vi resta che fare un giro nello shop per scegliere le vostre stoffe preferite!



3 commenti:

  1. un 10 pieno ai tuoi cuoricini. bellissimi!

    RispondiElimina
  2. Dire che sono meravigliosi è dire poco..... penso che te li copierò alla grande!!!!! Bacii
    Ge

    RispondiElimina